Benefici e vicissitudini di un farmaco alternativo

La cannabis in farmacia.

Esiste in Italia una ditta che importa cannabis dall’Olanda per renderla disponibile sui banconi di tutte le farmacie. Nei abbiamo parlato con il presidente Giovanni Braccioli, responsabile della divisione Farmacia di ACEF. Di che cosa si occupa ACEF in generale e in particolare riguardo la canapa? Siamo una piccola azienda (in confronto ai colossi delle multinazionali farmaceutiche) che, colmando una lacuna nella pratica terapeutica, ha voluto rendere disponibile sul mercato italiano un medicinale con effetti a volte sorprendenti. Da quanto avete iniziato a importare canapa e quanta ne è stata importata? La nostra società distribuisce Cannabis solo da pochi mesi. La scelta di commercializzarla è stata anche, in un certo senso, “obbligata” poiché nel 2012 ACEF ha acquisito il marchio della ditta ARTHA/SOLMAG, che in precedenza era l’unica azienda ad aver ottenuto dall’Ufficio Centrale Stupefacenti del Ministero della Salute l’autorizzazione all’importazione e alla commercializzazione della Cannabis Flos. Abbiamo quindi intrapreso un lungo percorso per ottenere noi stessi l’autorizzazione per importare la Cannabis medicinale dall’unica azienda Europea autorizzata a produrre vari tipi di Cannabis medicinale con standard farmaceutici, ovvero la BEDROCAN BV (www.bedrocan.nl). La nostra società è autorizzata a vendere Cannabis medicinale solamente alle farmacie (private ed ospedaliere). Il prodotto è classificato come farmaco con attività stupefacente, per cui soggetto a una normativa particolare che prevede procedure di acquisto e vendita particolarmente complesse. Senza entrare nel dettaglio, questa procedura burocratica permette alle autorità, per ogni minima quantità di prodotto commercializzata, di risalire alla farmacia cui è stata ceduta, al medico che l’ha prescritta e al paziente che l’ha assunta. Il prezzo di acquisto e vendita sono dati confidenziali, tuttavia, per trasparenza e vista la delicatezza del prodotto, li abbiamo comunicati alle autorità. La nostra società applica dei margini, mi creda, minimi di profitto che servono essenzialmente per coprire i costi aziendali di gestione, mentre il farmacista applica a sua volta gli oneri stabiliti per legge. Alla fine il prodotto viene comunque a costare al paziente attorno ai 35-40 euro/grammo. Purtroppo il costo della terapia risulta elevato, tuttavia alcune Regioni hanno promulgato leggi volte a favorire l’accesso alla terapia a base di Cannabis.   Quali sono le difficoltà che incontrate nel vostro lavoro? La prima è...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookies Policy

Cosa sono i cookies?

I cookies sono file di testo di piccole dimensioni che possono venire scambiati con il browser quando un utente visita un determinato sito internet. I cookies consentono a un sito di riconoscere un particolare dispositivo (computer, tablet, telefono cellulare o altro dispositivo mobile) o browser.

 

Quanti tipi di cookies esistono?

Esistono diversi tipi di cookie:

 

Come utilizza i cookies Canapamedica.it?

Canapamedica.it utilizza i cookies per rendere l’uso del sito più semplice e per meglio adattare l’esperienza di navigazione agli interessi ed ai bisogni di ogni singolo utente. I cookies possono venire usati per velocizzare le attività degli utenti su Canapamedica.it, come ad esempio l’accesso alla propria area riservata o la visualizzazione delle ultime pagine consultate. Inoltre i cookies possono essere utilizzati per compilare statistiche anonime aggregate che consentono di calcolare le visite al sito, per capire come gli utenti usano Canapamedica.it e per aiutarci a migliorarne la struttura, i contenuti e la navigabilità.
Attraverso i cookies non è comunque possibile identificare personalmente un utente di Canapamedica.it.

Canapamedica.it utilizza cookies di sessione, cookies permanenti e cookies di terze parti.
I cookies di sessione che scadono nel momento in cui viene chiuso il browser, vengono utilizzati principalmente per proporre all’utente gli ultimi annunci consultati.

I cookies permanenti servono per consentire all’utente di memorizzare i dati di accesso alla propria area riservata e non dovere effettuare il log-in ogni volta che si visita Canapamedica.it.

Alcuni cookies di terze parti sono utilizzati per calcolare le statistiche degli accessi e della navigazione su Canapamedica.it (ad esempio il numero dei visitatori giornalieri, il numero delle pagine viste, la durata di tali visite ecc…).
Tali cookies sono messi a disposizione e gestiti da Google Inc. tramite il servizio Google Analytics che utilizza dei cookies che vengono depositati sul computer dell’utente allo scopo di consentire a Canapamedica.it di analizzare come gli utenti navigano all’interno del sito.
Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo di Canapamedica.it da parte dell’utente verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo dei Sito Web da parte dell’utente, compilare report anonimi sulle attività dei visitatori all’interno di Canapamedica.it.

Facendo uso di Canapamedica.it, si acconsente al suo utilizzo dei cookies in conformità con la presente Cookie Policy.
Coloro che non volessero l’utilizzo dei cookies da parte di Canapamedica.it potranno cancellarli semplicemente andando nelle impostazioni privacy del proprio browser di navigazione e selezionando l’opzione di eliminazione dei cookies.

La scelta di disabilitare i cookie che impieghiamo, potrebbe influenzare l’esperienza dell’utente mentre si trova su Canapamedica.it e potrebbe limitare l’utilizzo di alcune funzionalità.

Chiudi